Torna a Gli eroici furori Guido Buganza con una mostra che palesa un avvicinamento congiunto, leggero e musicale, sintonico e sensibile, tra la Natura e il Corpo umano. Una Ritmica della memoria che prende ispirazione da una poesia di Kavafis tradotta da Nicola Gardini, “Sulla nave”:

“Più bello mi sembra
Ora che la mia anima lo richiama fuori dal Tempo”.

Per maggiori informazioni Ritmica della memoria | Guido Buganza

Per rimanere in contatto !

Per rimanere in contatto !

Iscriviti alla mailing list per ricevere gli inviti alle mostre e agli eventi de gli eroici furori.

Grazie per esserti registrato, a presto !