La Plongée dans le Vert

Guido Buganza

a cura di Silvia Agliotti

26 settembre – 26 ottobre 2018

inaugurazione: mercoledi 26 settembre 2018, ore 18,30

ORARI MOSTRA: mar-ven 15,30 – 19 – Sabato e mattina su appuntamento

guido buganza - eroici furoriA due anni di distanza dalla personale sul celebre Diurno Venezia, opera di gusto Decò di Piero Portaluppi, Guido Buganza ritorna su un altro bene del FAI molto noto a Milano: Villa Necchi Campiglio, della quale indaga gli esterni e gli interni catturandone la luce, gli scorci, le prospettive. La “Promenade” è nel fiorito giardino della famosa Villa del Portaluppi che sboccia di fucsia e di rosa, indaco e violetto. Tavolozza giocata sui verdi delle piante e sui colori delicati dei fiori. La luce viene catturata e filtrata con occhio acuto, considerando la professionalità di Buganza che è anche un rinomato scenografo teatrale.
Il titolo di questa esposizione ”Plongée dans le vert” viene da una definizione della Milano ottocentesca fatta da Stendhal, che molto apprezzava i giardini, gli orti, la dimensione bucolica e agreste della città.
Passeggiare tra le opere esposte a Gli eroici furori sarà come trovarsi per incanto nel giardino di Via Mozart, e ci parrà magari di sentire in sottofondo musiche di Satie, Couperin, Rameau, musicisti che hanno contribuito alla creazione dei dipinti come memoria musicale interiore.
Anche in questo caso, come lo era già stato per il Diurno Venezia, i lavori di Buganza sono una testimonianza storica, un importante ricordo che resterà nel tempo a documentare lo stile di un’epoca. Un ricordo nella storia di una Milano da non dimenticare.

L’esposizione ha il Patrocinio della Delegazione di Milano del FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano, e partecipa alla Quattordicesima Giornata del Contemporaneo del 13 Ottobre 2018: in questa data, dalle ore 17, ci sarà un incontro con l’artista-scenografo Guido Buganza e con la gallerista Silvia Agliotti a proposito di fonti di ispirazione, genesi e realizzazione di questa mostra su Villa Necchi Campiglio. Saranno invitati a partecipare all’incontro anche esponenti e volontari del Fai.
Vi aspettiamo!

La Quattordicesima Giornata del Contemporaneo è promossa da AMACI

 

 

Guido Buganza

nasce a Cremona nel 1968, giovanissimo studia tecniche pittoriche e sedicenne ha la sua prima mostra personale. Studia e pratica incisione sotto la guida di Vladimiro Elvieri, che lo introduce alle tecniche antiche e alla sperimentazione. Nel 1997 collabora con Titina Maselli e, successivamente, con Emilio Tadini. Entrambe le esperienze si sviluppano sia in ambito pittorico che teatrale, portandolo ad una sempre più assidua frequentazione del palcoscenico. Dopo aver conseguito il diploma di scenografia presso l’Accademia di Brera, intraprende l’attività teatrale: più volte è finalista al premio UBU come miglior scenografo in Italia. Nel 2008 partecipa alla Biennale di Venezia, con l’allestimento de “La bottega del caffe’” di Goldoni. L’attività di pittore lo porta a collaborare tra gli altri con Mario De Micheli che lo vuole nel 1993 al museo della Permanente di Milano in occasione del premio “Borromeo” e con Peter Greenway, che gli commissiona una serie di dipinti per la video-installazione “Peopling the Palaces” alla Reggia di Venaria di Torino. Nel 2015 è finalista per il premio d’arte internazionale Donkey Art Prize. Numerose le esposizioni pittoriche personali e collettive, che lo vedono presente a Milano, Barcellona, Bordeaux, Wingfield, Miami, Tokyo.

PRINCIPALI ESPOSIZIONI

2017 Mostra collettiva “Collect Collect Collect”, Fondazione Beyeler Basilea
2017 Mostra collettiva “One, Two, Three…”, Gli eroici furori
2016 Personale “Quaderni milanesi”, Gli eroici furori
2016 Personale “Ritratto di luogo”, Museo Messina Milano
2015 Mostra collettiva “Donkey Art Prize” @ 3331 Arts Chiyoda Gallery, Tokyo, Japan
2015 Mostra personale “Reperti Privati” @Museo Nazionale di Chiusi, Toscana –
Mostra collettiva “The Art Courier” @The Hangar Gallery, Miami – Art Week, USA
2013 Mostra collettiva @Palazzo Regione Lombardia, Milano
2012 Mostra personale “La scimmia pittrice” @Borderline Gallery, Milano
2012 Mostra personale “Umano troppo umano” @Spazio Off – Trento
2007 “Peopling the Palace”, pittore per l’installazione di Peter Greenaway @Reggia di Veneria di Torino
2004 Mostra personale “Tabula Picta” @Franco Parenti – Milano
2003 Mostra personale @MADgallery Brescia
2002 Action painting nell’opera “Orlando Furioso” di Antonio Vivaldi al Barga Opera Festival
1995-94 Mostra collettiva International Miniprint @Barcelona Palau de Bellas Artes
1994 “Incisioni sperimentali” @Ex Chiesa santi Filippo e Giacomo – Brescia
1993 Premio Borromeo al Palazzo della Permanente – Milano
1986 Mostra personale presso teatro Monteverdi Cremona
1984 Mostra personale @Galleria Il Poliedro – Cremona

Per rimanere in contatto !

Per rimanere in contatto !

Iscriviti alla mailing list per ricevere gli inviti alle mostre e agli eventi de gli eroici furori.

Grazie per esserti registrato, a presto !