Il Pulcinoelefante e altre meraviglie

Alberto Casiraghy, Patrizia Novello,Katia Dilella

a cura di Silvia Agliotti

4 dicembre 2014 – 10 gennaio 2015

Inaugurazione: giovedì 4 dicembre 2014 ore 18.30

ORARI MOSTRA: Lun-ven 15,30 – 19 – Sab 15 – 18 – Mattina su appuntamento

La galleria gli eroici furori arte contemporanea rende omaggio con questa esposizione alla storica casa editrice Pulcinoelefante, che dal 1982 pubblica le sue opere utilizzando la stampa a mano a caratteri mobili. Pubblica annualmente centinaia di piccole plaquettes su carta pregiata, contenenti un aforisma o breve poesia e accompagnate da una piccola opera d’arte originale eseguita da un artista. La tiratura è sempre di pochi esemplari numerati.

foto

Alberto Casiraghy

Il fondatore del Pulcinoelefante è l’artista e poeta Alberto Casiraghy ( Osnago, 1952 ), che da anni accoglie nella propria abitazione-studio pittori, scultori, letterati, poeti, con un clima di gioia ed apertura al mondo d’altri tempi degno di stima e ammirazione. Un Lorenzo Il Magnifico contemporaneo! Tra le ormai quasi diecimila edizioni ricordiamo quelli con opere in esclusiva dei maggiori artisti italiani riconosciuti internazionalmente: i libretti con opere di Enrico Baj, Lucio del Pezzo, Sandro Chia, Enzo Cucchi, Maurizio Cattelan, Gillo Dorfles, Sergio Dangelo, Bruno Munari. Alda Merini con più di mille poesie e aforismi ha accompagnato per anni il Pulcinoelefante così come tutti i più grandi esponenti della poesia nazionale ed internazionale. Tra i poeti, oltre alla Merini, ricordiamo Adonis, Vivian Lamarque, Franco Loi, Mario Luzi, Bruno Munari, Arturo Schwarz, oltre a Lawrence Ferlinghetti, Allen Ginsberg, Ezra Pound, Wislawa Szymborska.

Saranno presenti in galleria alcuni storici libretti del Pulcinoelefante e nuove edizioni per Gli eroici furori.

Insieme ai libretti vivranno di vita propria partecipando al mood poetico lavori di Alberto Casiraghy, Patrizia Novello, Katia Dilella.

Alberto Casiraghy ( Osnago, 1952 ) compone opere dall’ironia fine, dolce e incisiva insieme, che vivono di vita autonoma raccontando in segreto grandi storie. Surreali e profonde.

 

Patrizia Novello ( Milano, 1978 ) presenta intense carte con sfumature di pigmenti e oli, percorsi di esistenza più che righe, dove il fuoco si perde per ritrovarsi forse da un’altra parte. Discorsi asimmetrici dell’uno che diventa molteplice, pulviscolo tenue tra il vorticoso e fuggevole ritmo dell’esistere.

 

Katia Dilella ( Milano, 1975 ) presenta nuovi lavori in forma di scrittura e poesia, dove con un ordine casuale sono presenti tutti i caratteri che compongono le opere. L’impatto visivo è intenso, le tonalizzazioni sono date dalle lettere, come unico “colore”. Visivamente la lettura risulta impossibile, e proprio in questa contraddizione sta il segreto da interpretare con un’ermeneutica sottile.

 

Per rimanere in contatto !

Per rimanere in contatto !

Iscriviti alla mailing list per ricevere gli inviti alle mostre e agli eventi de gli eroici furori.

Grazie per esserti registrato, a presto !